Alla Scoperta di una Nuova Sintassi

Non è stato un caso aver parlato del linguaggio HTML durante la scorsa lezione e non è stato un caso quello di parlarne all'interno di una guida che si pone l'obiettivo di farti conoscere le basi del linguaggio PHP attraverso il codice utilizzato per creare WordPress. Questi due linguaggi, così diversi per definizione, possono lavorare a stretto contatto per aiutarci a creare delle pagine web dinamiche.

È giunto il momento di sporcarsi le mani con un pò di codice ed in questa lezione è proprio quello che farai, per prima cosa, devi creare un file PHP all’interno della cartella php_con_wordpress con nome index.php. Se la cosa ti può interessare, ho creato un repository su GitHub per aiutarti a seguire tutte le lezioni. A questo indirizzo potrai scaricare il file .zip contenente tutto il codice che andremo a vedere in questa lezione.

Se hai già avuto a che fare con WordPress, non dovrebbe essere la prima volta che ti trovi di fronte ad un file .php, come puoi immaginarti, all’interno di questi è possibile inserire del codice PHP e far capire al server che dovrà eseguire questo codice prima di presentare la pagina HTML. Fin qua tutto liscio, la stessa estenzione ci fa capire con che codice abbiamo a che fare (anche i file HTML hanno estenzione .html), ma quando lavori con il PHP potrai inserire direttamente del codice HTML.

Per fare questo esistono diverse soluzioni, che scoprirai man mano nel corso della lezione, ma prima ancora di fare questo, dovrai capire che per far eseguire i file .php dal server non basterà soltanto questa estenzione. All’interno di questi file dovrai anche inserire dei caratteri che funzionano da contenitori di codice PHP, andiamo a vedere di cosa sto parlando.

Abbiamo un corso completamente rinnovato! Se sei interessato ad Apprendere il PHP con WordPress, non ti puoi perdere il nuovo corso apparso su skillsAndMore. Sei soltanto a un click di distanza 😉

Prima di proseguire, assicurati di avere aperto il tuo editor di testo preferito e di essere pronto ad aggiungere del codice a index.php.

Lascia il tuo Pensiero