Includere File Esterni

Nella scorsa lezione abbiamo visto che, se la dichiarazione di una funzione non viene fatta all'interno dello stesso documento, il PHP non è in grado di capire quali azioni dovrà svolgere con questa funzione ma, allo stesso tempo, abbiamo scoperto che le funzioni count() e intval(), giusto per citarne alcune, funzionano ugualmente... Perché?

Questo succede perché le funzioni interne al PHP vengono inserite nel core (nocciolo) del linguaggio e vengono incluse automaticamente, in questo modo hai la possibilità di utilizzarle ovunque tu voglia all’interno del tuo codice.

Come puoi aspettarti, il PHP non si è tenuto questa caratteristica soltanto per sé, infatti, ti permetterà di utilizzare diverse funzioni per includere il tuo codice all’interno di qualsiasi file presente nel progetto. Ma perché dovresti includere delle tue funzioni in altri file, non è più semplice dichiarare la funzione ed eseguirla all’interno dello stesso?

Beh, fintanto che lavorerai con file di piccole dimensioni (come gli esempi che abbiamo visto fino ad ora) può sembrare la soluzione più giusta ed immediata, ma ti assicuro che non è la migliore. Andiamo a vedere perché.

Abbiamo un corso completamente rinnovato! Se sei interessato ad Apprendere il PHP con WordPress, non ti puoi perdere il nuovo corso apparso su skillsAndMore. Sei soltanto a un click di distanza 😉

Lascia il tuo Pensiero