Strutturiamo il nostro Primo Template

Strutturiamo il Nostro Primo Template

  In questa puntata andremo a scoprire come sia possibile strutturare il nostro progetto per essere sicuri di non scordarci niente! Inoltre andremo a vedere come sia possibile collegare fin da subito la libreria JavaScript LESS.js che ci permetterà di velocizzare in modo incredibile lo sviluppo dei nostri CSS.  

Adesso che abbiamo tutti i programmi installati, siamo pronti a partire? Bene perché in questa puntata andremo a creare la struttura di base per qualsiasi template WordPress proprio grazie all’ottimo editor Aptana Studio!

Non starò molto a soffermarvi sui vari passaggi nell’utilizzo di Aptana Studio, alla fine questa è una guida per WordPress, mica un viaggio alla scoperta di Aptana Studio! Se però dovreste trovare difficoltà nel suo utilizzo e vorreste avere maggiori informazioni vi invito a comunicarmelo, sarò ben felice di buttare giù due righe sull’utilizzo di questa ottima applicazione!

L’intero corso è diventato anche un ebook! Non perdere l’occasione di portare sempre con te tutta la conoscenza racchiusa al suo interno cliccando semplicemente su questo link!

Tornando a WordPress dovrete semplicemente creare un nuovo progetto e dargli magari il nome di Template, giusto per ricordarci cosa stiamo sviluppando 😛

La cartella di questo progetto sarà completamente vuota, guardiamo quindi di andare a creare questa struttura al suo interno che ci permetterà di avere una base di partenza per la costruzione di questo template!

Conclusioni

Anche questa puntata è giunta al termine e siamo un passo più vicini alla creazione della nostra template! Nella prossima puntata andremo ad analizzare la struttura di una pagina WordPress e sopratutto inizieremo a sporcarci le maniche iniziando a creare il nostro file header.php, vi aspetto ansiosamente per la prossima puntata e imparare qualcosa di nuovo insieme!

Lascia il tuo Pensiero

20 Responses to “Strutturiamo il Nostro Primo Template”

  1. Fabio

    Ciao scusami ma non trovo lo zip di cui parli in questa pagina con dentro i file che citi e non comprendo come integrare less nell’editor.
    Dove devo inserire il file che ho scaricato da http://lesscss.org/.

    Grazie

    Rispondi
  2. nonchiedercilaparola

    Complimenti per la guida!!!! dovè che si può trovare il pacchetto zip? con classes.less e grid.less? aiò

    Rispondi
  3. Andrea Barghigiani

    Colgo l’occasione per scusarmi con tutti quenti per questa mia forma di assenteismo; abbiate pazienza ma sono stato veramente impegnato nello sviluppo di un grosso progetto.

    Comunque vi lascio il link ai file less che tutti quanti stavate aspettando.

    Sto sviluppando nuovi interessanti contenuti per questo sito, quindi se siete interessati non dimenticate di tornare!

    Rispondi
    • Andrea Barghigiani

      Ciao Andrea,

      il file deve essere caricato all’interno del file header.php come indicato nella homepage di LESS.js. Ho risposto anche alla tua mail e spero che tu abbia risolto i tuoi problemi.

      Ciao e a presto!

      Rispondi
  4. Alessandro

    Ciao Andrea,

    ho seguito alla lettera la guida ma quando importo il template di prova mi da il seguente errore:

    Unpacking the package…

    The package could not be installed. PCLZIP_ERR_BAD_FORMAT (-10) : Unable to find End of Central Dir Record signature

    forse e un problema comune? oppure devo finire il resto della guida?

    Rispondi
    • Andrea Barghigiani

      Ciao Alessandro,

      giusto per capire una cosa, hai seguito TUTTO il corso o hai letto soltanto le prime lezioni? Comunque, non mi è mai capitato di sentire di questo tipo di errore… Hai creato tu l’archivio .zip ho hai preso direttamente il codice che condivido nelle lezioni ho ti sei creato l’archivio da solo?

      In entrambi i casi hai due soluzioni principali:

      • installi il tema scompattato, ovvero carichi via FTP la cartella del tema e lo attivi successivamente via admin
      • crei un altro file zip e fai delle prove aggiuntive

      Se hai utilizzato l’archivio .zip scaricabile, sappi che quel codice proviene direttamente da GitHub e (forse) sono loro ad aver creato l’archivio nel modo sbagliato. Comunque ho dato un’occhiata in giro e sembra che altri utenti abbiano avuto lo stesso problema, soltanto che parlano della datata versione 2.8…

      Se continui ad avere problemi non esitare a contattarmi!

      Rispondi
  5. Luca

    Ciao e complimenti per l’ottima guida.
    Ho deciso di creare un tema da zero anziché modificarne uno nuovo utilizzando proprio la tua guida e la base di ciò che hai offerto.
    Ancora ho qualche problema per sfruttare a pieno il CSS Less, ma è comunque molto interessante e piano piano lo digerisco.

    Mi rimane comunque un grosso problema di visualizzazione con internet explorer 9 che non mi centra il tema (come è di base impostato sul tema di esempio che dai) e mi mangia un paio di margini sul fondo della pagina accorciandola. Puoi consigliarmi qualcosa da leggere?
    Grazie

    Rispondi
    • Andrea Barghigiani

      Ciao Luca,

      grazie per i complimenti e per esser passato da queste parti. Se vuoi approfondire l’argomento LESS.js ti consiglio di consultare la guida che ho creato e messo in vendita su udemy, già molti studenti hanno seguito questo corso ed hanno capito la potenza di questa libreria.

      Venendo al tuo problema il fatto è che tutti gli Internet Explorer hanno dei problemi con i CSS e questo ha portato non pochi grattacapi. Dato che il corso si concentra sullo sviluppo di un tema e non del suo CSS è probabile che all’interno di questo codice non siano stati apportate alcune modifiche per risolvere il problema di cui parli.

      Se vuoi un consiglio potresti andare su Google e fare questa ricerca, ho notato che ti fornisce molti risultati in cui vengono presi in analisi gli errori di questo browser ma su due piedi non saprei dirti da cosa dipende…

      Se non sbaglio, per centrare il tema nel browser dovrai utilizzare la proprietà text-align: center ed impostarla all’elemento contenitore del tema, ma sono sicuro che Google saprà darti suggerimenti migliori.

      Grazie intanto per la tua partecipazione e colgo l’occasione per segnalarti un altro sito che gestisco e che a sto rilanciando inserendo articoli che trattano HTML5, CSS e JavaScript.

      Rispondi
  6. Federica

    Ciao, ho acquistato l’ebook e lo sto leggendo con interesse ma, questo fantomatico .zip? Ho cliccato sul link postato in questa pagina ma mi dà errore dropbox…..

    Rispondi
    • Andrea Barghigiani

      Hai ragione Federica! Sono andato adesso a controllare e purtroppo il file delle prime due lezioni risulta mancante 🙁 Ti consiglio di iniziare a scaricare dal codice della terza lezione in poi, in fin dei conti il codice base è lo stesso che puoi trovare in queste pagine; semplicemente è stato aggiunto altro codice per coprire gli argomenti delle lezioni.

      Ti chiedo scusa per questo problema ma al momento non sono in grado di recuperare questi file, spero comunque che tu non smetta di leggere il libro perché ha già aiutato centinaia di studenti 😉

      A presto,
      Andrea

      Rispondi
  7. Fabrizio

    Ciao Andrea, scusa ho un problema, vorrei allargare le dimensioni delle pagine ma appena lo faccio il tema si sposta a sinistra, nel senso che i margini a destra non sono gli stessi di sinistra. Come posso risolvere?

    Rispondi
    • Andrea Barghigiani

      Ciao Fabrizio,

      generalmente modificare le dimensioni delle immagini in un tema già esistente non è una cosa molto semplice, sopratutto se il tema si basa su delle griglie o altre strutture che facilitano la creazione del layout. In poche parole ci deve essere un buon rapporto tra le dimensioni della colonna principale e quella dedicata alla sidebar.

      Se vuoi inserire contenuti più larghi all’interno della colonna principale devi ridurre le dimensioni della sidebar altrimenti tutto ti “salta” ed il tuo layout non è più in grado di ospitare le nuove dimensioni.

      Spero di esserti stato d’aiuto 😉

      Rispondi
  8. Andrea

    Salve ho acquistato la forma video del corso ma come mai ho un file epub e non visualizzo il filmato?
    Attendo notizie grazie.

    Rispondi
  9. davide

    Ciao Andrea, copy non è più supportato dal primo maggio 2016(lo utilizzavo anche io). Spero abbia un backup dei file.
    Attendo un re up per seguirmi passo passo questo articolo! 🙂

    Complimenti per il gran bel sito 🙂

    Rispondi
    • Andrea Barghigiani

      Grazie per i complimenti e scusa per il piccolo errore ma sono impegnato a creare il nuovo corso su WordPress e queste piccolezze mi sono passate di mente 🙂

      Cmq sia ho provveduto a ricaricare tutto a questo indirizzo, fammi sapere se funziona tutto correttamente o se hai bisogno di ulteriore supporto.

      A presto,
      Andrea

      Rispondi