Come Scrivere il Primo Articolo

Come Scrivere il Primo Articolo

Dopo aver scoperto come modificare un articolo già inserito è giunto il momento di apprendere come sia possibile creare il primo articolo e dar vita alla vita editoriale del proprio blog.

Contenuti Extra

Se non ha avuto la possibilità di consultare la scorsa lezione puoi tranquillamente utilizzare il seguente link e scoprire come avere un veloce accesso alle opzioni WordPress grazie alla barra di amministrazione. In questo semplice video scoprirai i diversi modi che ti permetteranno di creare un articolo, permettendoti di selezionare il percorso da te preferito.

Successivamente andremo ad usare da vicino l’editor di testo visuale che WordPress ci mette a disposizione spostando l’attenzione sul funzionamento delle azioni che ci vengono proposte. Ma andremo anche a scoprire altre cose interessanti come, ad esempio, che cosa sia e come si può aggiungere il tasto “Continua a Leggere”.

Questi tipi di link sono molto utili per poter separare il testo del proprio articolo permettendo al lettore una veloce consultazione dei tuoi articoli per permettergli di scegliere personalmente l’articolo da leggere. Affrontati i discorsi più visuali sarà il momento di scoprire le categorie ed i tag, due sistemi di archiviazione veramente molto utili che hanno permesso a questa piattaforma di potersi distinguere dalla concorrenza.

Scopriremo come creare una nuova categorie e nuove tag senza il bisogno di lasciare la pagina di inserimento articolo, molto utile per permetterci di mantenere la concentrazione sul testo che stiamo scrivendo.

Verso la fine del video prenderemo in considerazione la possibilità di salvare una bozza di un articolo, in modo da tornarci sopra nel futuro alla ricerca di errori o di qualche semplice errore, l’altra opzione è quella di mandare immediatamente l’articolo in pubblicazione, rendendolo disponibile immediatamente ai tuoi lettori.

Andremo anche a vedere come sia possibile avviare una programmazione per la pubblicazione del proprio articolo, lasciando che sia WordPress a ricordarsi di pubblicare l’articolo al posto tuo.

Lascia il tuo Pensiero