Scrivi Codice Sicuro con PHP e WordPress

Questa lezione sarà particolarmente utile se stai costruendo un tema o un plugin che dovrà accettare degli input da parte degli utenti ma ti consiglio la sua lettura perché, come spesso accade, scrivere del codice sicuro ti proteggerà anche da te stesso.  

Più che porto avanti questo corso e più che ho la sensazione che la curva di apprendimento richiesta sia alquanto alta, poi butto un occhio sulle lezioni precedenti, e mi accorgo che tutti i concetti sono spiegati. Termini come variabile, array, funzione, oggetto e metodo li trovi tutti introdotti nel percorso che abbiamo intrapreso fin dall’inizio. Se hai anche te questa sensazione, il mio suggerimento è quello di consultare nuovamente le lezioni che ti aspettano online o quelle acquistabili e pronte da scaricare (così sarai in grado di portarle sempre con te!).

Dato che abbiamo il punto della situazione oggi è il giorno di scoprire come scrivere codice sicuro e fare in modo di proteggere il nostro WordPress sia dagli utenti malintenzionati che popolano il web ma, allo stesso tempo, proteggerlo da noi stessi e dall’uso improprio che possiamo fare del nostro codice; ovviamente senza intenzione.

Abbiamo un corso completamente rinnovato! Se sei interessato ad Apprendere il PHP con WordPress, non ti puoi perdere il nuovo corso apparso su skillsAndMore. Sei soltanto a un click di distanza 😉

Lascia il tuo Pensiero