CoSchedule, il Calendario Editoriale Definitivo

Hai mai desiderato organizzare il tuo team, preparare la promozione sui social network e modificare la pubblicazione dei tuoi articoli utilizzando un semplice calendario? Ecco il plugin che ti permetterà di fare tutto questo senza neanche appesantire il tuo WordPress!

Contenuti Extra

Se utilizzi questa piattaforma da diverso tempo, sono sicuro che conosci già plugin come Jetpack, ovvero plugin che ti permettono di collegare gli account dei profili e delle pagine sociali che gestisci e che sono in grado di generare un aggiornamento di stato da inviare su questi canali.

Il primo problema di questa soluzione risiede nel comportamento stesso di questa funzionalità, il messaggio viene pubblicato nello stesso istante della pubblicazione del tuo articolo; e non sempre rappresenta la miglior soluzione.

Questo è un limite che non voglio approfondire in questo articolo perché esistono altre soluzioni che potresti usare per condividere il tuo messaggio con il mondo social (come ad esempio usare un servizio esterno come quello offerto da HootSuite); quello che voglio fare oggi è presentarti un leggerissimo plugin che ti permetterà di prendere il controllo sia della parte editoriale del tuo blog che quella promozionale, offrendoti tutto questo in un unico pacchetto.

Come si Presenta

Andiamo subito a vedere come si presenta la homepage di questo plugin e procediamo con il porci qualche domanda.

CoSchedule HomePage

Questi stanno proponendo il primo Calendario Editoriale Sociale?!? Quanto potrebbe appesantire il tuo WordPress?

Rispondendo al dubbio appena sollevato devo ammettere che il plugin è leggerissimo infatti, al posto di andare ad inserire tutto il codice all’interno di un plugin WordPress, questo è stato inserito all’interno di un server cloud che ci permetterà di svolgere tutte le operazioni utilizzando servizi esterni direttamente all’interno del pannello di amministrazione.

Ecco un primo punto a favore del servizio offerto da CoSchedule, può essere utilizzato sia all’interno di WordPress che consultando il loro sito utilizzando una web app compatibile al 100% con qualsiasi altro dispositivo mobile e non. Questo permetterà al tuo team di condividere nel miglior modo i propri impegni, semplicemente perché tutti stanno utilizzando lo stesso strumento!

Come si Usa

La prima cosa da capire è che installando questo plugin non stiamo implementando anche nuove interfacce all’interno del pannello di amministrazione, come dicevo prima, utilizzare CoSchedule all’interno del proprio blog è praticamente identico ad utilizzarlo sul sito http://coschedule.com/, l’unica cosa che ci ricorderà che siamo lavorando su WordPress sono i suoi indimenticabili pannelli (nelle immagini migliorati grazie al plugin MP6).

Calendario di CoSchedule all'interno di WordPress

Il calendario che stai vedendo è quello all’interno del quale potrai organizzare qualsiasi contenuto desideri ma, prima di andare a vedere da vicino, diamo uno sguardo generale sulle funzionalità di questo plugin. Infatti potrai:

  • programmare i tuoi articoli direttamente dal calendario;
  • selezionare qualsiasi account social che hai collegato a CoSchedule e programmare con finissima precisione l’orario al quale desideri pubblicare il tuo aggiornamento (soltanto questa necessiterebbe diversi casi d’uso);
  • assegnare degli articoli agli autori del tuo blog e programmare assieme la loro pubblicazione;
  • assegnare dei compiti al proprio team e controllare la loro avvenuta esecuzione;
  • programmare la pubblicazione degli articoli salvati come bozze.

Nel momento in cui scrivevo questi 5 punti, devo ammettere che mi sono sembrati un po’ pochini, ma poi mi sono ricordato che ogni singola funzionalità deve essere moltiplicata per il numero di autori, promotori e account sociali che vengono coinvolti nella gestione del blog! Voglio condividere con te lo stesso esempio che mi sono fatto io per visualizzare meglio l’idea.

Se ancora non si fosse capito, CoSchedule permette di aggiungere un illimitato numero di account sociali, facciamo finta che ho a disposizione 10 account Twitter che voglio utilizzare per promuovere il mio ultimo articolo. Nel peggiore dei casi dovrei perdere moltissimo tempo nel loggarmi e sloggarmi da account Twitter all’altro per pubblicare un singolo link. Se conosci HootSuite potresti aver pensato di usare quello per organizzare la promozione del tuo messaggio (peccato che dal sesto account sociale che viene inserito richiede un abbonamento mensile che parte da $8,99).

La bellezza di CoSchedule risiede nella sua eleganza e funzionalità. Utilizzando questo strumento avrai organizzato tutti e 10 i tuoi account Twitter nel giro di pochi minuti senza dover perdere tempo inutile e permettendoti di avere più tempo libero.

Primi Passi

Ovviamente, come succede per molti strumenti che sono in grado di semplificarci la vita, anche CoSchedule ha un prezzo, ma devo dire che lo ritengo davvero competitivo! Infatti con soli $10 al mese hai la possibilità di gestire un numero illimitato di:

  • account social;
  • utenti.

Quindi, pagando un singolo account, potrai gestire qualsiasi cosa che sia raggiungibile da parte del tuo business! All’interno delle impostazioni del tuo pannello di controllo hai tutte le opzioni necessarie per collegare il team e gli account sociali adeguati per ogni singolo blog che gestisci e questo semplifica ulteriormente il lavoro che stai svolgendo ma, dato che voglio mostrarti come muovere i primi passi ecco che cosa devi fare per far funzionare questo plugin.

Crea un Account CoSchedule

Questo servizio offre fino a 14 giorni gratuiti in cui potrai provare tutte le funzionalità che ha da offrire senza alcun limite, la bellezza di questa offerta è che dopo aver visto il video allegato dovresti essere in grado di testare questo servizio senza dover perdere troppo tempo a scoprire come usare i vari strumenti ma piuttosto potrai scoprire in un lampo quanto potrà essere utile questo servizio.

registrazione-coschedule

Creare un account è veramente semplice, inserisci il tuo nome, la email e scegli una password e sarai pronto in pochissimi minuti ad utilizzare il tuo nuovo account. Come dicevo prima, CoSchedule può essere utilizzato direttamente via web utilizzando l’accesso che ci viene fornito dal sito stesso, e al prezzo mensile al quale si propone già si pone come diretto competitor di HootSuite o Buffer dato che offre un semplicissimo Calendario per organizzare e gestire tutti i nostri contatti online.

Ma la cosa bella è che gli sviluppatori hanno pensato di integrare il tutto all’interno della nostra piattaforma preferita! Se desideri installare questo plugin (cosa che ti consiglio caldamente di fare) devi semplicemente accedere al tuo pannello di controllo e cercare il plugin CoSchedule. Installa il pacchetto evidenziato nell’immagine qua in basso e prosegui alla sua attivazione.

Installazione Plugin CoSchedule

Attivato il plugin devi semplicemente seguire i passi proposti e attivare il servizio, dopo pochi minuti vedrai all’interno della voce Calendar, presente nel tuo menu WordPress, il calendario vero e proprio dove potrai creare i tuoi messaggi.

Creo un Articolo o un Aggiornamento?

La cosa veramente bella di avere un calendario di fronte agli occhi, che comunque non appesantisce il proprio WordPress, è qualcosa di veramente intuitivo e allettante perché, a differenza dello stesso pannello di gestione articoli che ci propone la piattaforma, sviluppare un calendario editoriale diventa incredibilmente più semplice ed intuitivo.

Da questo calendario puoi scegliere se creare un articolo o un aggiornamento ed inoltre, nel caso di un articolo, potrai anche scegliere l’autore che dovrà scrivere l’articolo stesso (che riceverà una notifica via email) in questo modo anche l’assegnazione di un articolo e l’esecuzione stessa del calendario editoriale avrà un flusso unico.

Se stai pensando all’ottimo plugin Edit Flow ,anche io ne sono un grande sostenitore e ritengo che il lavoro fatto al suo interno sia molto utile ed, in alcuni casi, anche migliore rispetto a CoSchedule; ma il valore aggiunto di quest’ultimo è che posso passare a qualcuno all’interno del mio team tutta l’attività di promozione lasciando a me il tempo di poter pensare ai contenuti.

Infatti il plugin CoSchedule non permette soltanto di organizzare i propri articoli ed i propri aggiornamenti di stato, ma nello stesso centro di controllo puoi anche di organizzare dei veri e propri task con le persene che appartengono al tuo team; ma di questa caratteristica ne parliamo nuovamente a breve.

Da Bozza a Programmato

Prendiamo adesso il tutto da un approccio differente, cerchiamo di guardarlo dal punto di vista della produttività. Quante volte ti è capitato di aver avuto quella che ritenevi una buona idea, hai aperto velocemente il tuo WordPress ed hai creato una bozza veloce per ricordare al futuro te di completare l’articolo e pianificarne la pubblicazione. Nel mio processo di creazione questa è una cosa che capita spesso perché, in fin dei conti, grazie a WordPress posso aprire il mio ufficio ovunque mi trovi e salvare al suo interno le mie idee.

Purtroppo con la classica gestione degli articoli di WordPress queste bozze vengono lasciate un po’ nel dimenticatoio e vengono riprese soltanto a settimane di distanza, in effetti si potrebbe fare molto per migliorare la gestione degli articoli all’interno del pannello di amministrazione.

Gestisci le Bozze con CoSchedule

Con la schermata che ho inserito qua sopra voglio evidenziare quanto semplice sia accedere alle proprie bozze ed organizzare per queste la propria pubblicazione e, grazie al sistema di organizzazione dei compiti di cui ti parlavo prima, diventa anche un ottimo strumento per mantenere attiva la propria scrittura e ricordarsi di continuare ad inserire articoli che possono essere utili e soddisfare le curiosità dei propri lettori.

Altre Interessanti Caratteristiche

È giunto il momento di scoprire le altre caratteristiche che compongono questo plugin. Ovviamente quelle che ti ho presentato fin ora sono quelle che mi piacciono maggiormente e che mi hanno spinto a scrivere questo articolo ma ce ne sono molte altre che possono essere utili se viste nella giusta prospettiva.

Illimitati Account Sociali

CoSchedule risulta economico e dannatamente utile allo stesso tempo perché con un unico account sarai in grado di gestire tutte le pagine Facebook, profili Twitter, pagine Google+ e altri profili sociali gestibili via Buffer che desideri utilizzare.

Tutti i Profili Sociali che Desideri con CoSchedule

Come puoi vedere, questa immagine mostra i due account che ho collegato durante questi esperimenti (account che comunque potrai rimuovere in ogni momento). Questi stessi canali saranno selezionabili nel momento in cui decidi di creare un nuovo aggiornamento di stato e ti permetteranno di pianificare il tuo messaggio attraverso diversi social network.

Integrazioni con Servizi Esterni

Integrazione con Servizi Esterni con CoSchedule
Come puoi vedere dall’immagine sopra i servizi esterni ai quali è possibile collegare CoSchedule possono essere veramente utili e fare la differenza per decisioni difficili come la modifica ad una campagna di marketing! Per prima cosa abbiamo Bitly che permetterà in primis di ridurre i link che puntano ai nostri articoli, ma ci permette anche di avere delle approfondite statistiche su dove questo link viene cliccato ed altri interessanti dettagli.

Parlando di statistiche ed analisi, troviamo una facile integrazione con uno tra i servizi principali del web; Google Analytics. Molto probabilmente conosci bene questo servizio e le funzionalità che offre non ti sono nuove ma, se come il sottoscritto, hai bisogno di qualche aiuto nel capire che cosa fa questa integrazione e come attivarla, il team di CoSchedule ha creato un articolo che riguarda proprio questo argomento.

Ma la funzionalità che ritengo ancora più interessante è l’integrazione con Google Calendar che ti permette di collegare il tuo calendario ad una delle attività che vengono svolte all’interno del tuo blog; siano questi articoli, promozioni o task esterni che devono essere completati!

Gestisci Meglio il Team

Quindi abbiamo visto come poter far collaborare tra loro persone diverse all’interno dello stesso blog WordPres, oltre alla programmazione di articoli ed agli aggiornamenti di stato ti ho anche parlato di quanto semplice sia organizzare il lavoro di altre persone.

Per visualizzare la sezione relativa ai task, devi semplicemente cliccare su un qualsiasi articolo presente nel calendario, in questo modo aprirai la finestra che conterrà le impostazioni relative all’articolo stesso (come autore, categoria, data di pubblicazione ecc…), i diversi aggiornamenti programmati che sponsorizzeranno l’articolo in questione ed una facile sezione dalla quale ti sarà semplice gestire i componenti del tuo team.

Gestione dei Task in CoSchedule

Altra considerazione che dobbiamo fare è che con questo plugin è possibile creare un team per ogni blog, cosa che se vista dal punto di vista di WordPress non fa assolutamente una piega (infatti ogni blog WordPress ha degli utenti differenti) ma che può risultare veramente utile per gestire il personale che si dedicherà alla promozione dei tuoi articoli.

Ruoli per Team in CoSchedule

I diversi ruoli che puoi creare per il tuo team.

Conclusioni

Siamo giunti alla fine di questo articolo e se non hai ancora visto il video ti consiglio caldamente di dargli un veloce sguardo perché sono sicuro che troverai molto interessanti le funzionalità e la semplicità di utilizzo che questo plugin ha da offrire.

Se devo essere sincero con te ho deciso di scrivere questo articolo anche perché grazie a questo ho la possibilità di ottenere un anno intero del loro servizio gratuitamente anche se, in tutta sincerità, sarei ben contento di pagare qualche dollaro al mese per le funzionalità che vengono offerte!

Adesso passo la palla a te perché mi piacerebbe proprio scoprire che cosa ne pensi tu di questo strumento, hai già in mente qualche suo utilizzo che ti permetta di velocizzare il tuo lavoro? Parliamone insieme e confrontiamo le nostre idee; è il modo più veloce di accrescere le nostre conoscenze!

Lascia il tuo Pensiero

2 Responses to “CoSchedule, il Calendario Editoriale Definitivo”

  1. Carlo

    Ottimo plugin che cercavo, ma manca una caratteristica all’apparenza futile: una chat interna tra gli autori. Cosa ne pensi?

    Rispondi
    • Andrea Barghigiani

      Ciao Carlo,

      in effetti questo plugin è davvero potente e anche se non è presente una chat vera e propria ma è possibile fare dei commenti sul singolo messaggio ed affidare dei task a persone presenti all’interno del progetto…

      Se poi vogliamo una vera e propria chat forse è anche meglio delegare questa funzionalità a degli strumenti esterni (come gli Hangouts) perché non credo che una feature del genere sarà presa molto in considerazione dato che offrono già questi strumenti.

      Cmq sia grazie per il tuo commento e spero che troverai le altre informazioni interessanti sul sito!

      Buon proseguimento di giornata.

      Rispondi